Numeri da record per la settima edizione della Corrincesano by night

| posted in: Cronaca | 0

141001071632Oltre 800 sono stati gli atleti che hanno preso il via nelle tre competizioni che sabato 27 settembre si sono svolte nel bellissimo percorso di Cesano Maderno.
Un bilancio sicuramente positivo della settima edizione di questa gara in notturna sempre più apprezzata da atleti che da tutta la Lombardia giungono nella nostra città.

“E’ stata una giornata faticosa, ma alla fine siamo soddisfatti”, chiosa a fine manife-stazione Luca Caffù, portavoce dell’Atletica Cesano Maderno organizzatrice di questa tappa del Corrimilano 2014. Un grazie a tutti gli atleti tesserati e non e ra-gazzi che hanno deciso di cimentarsi con le varie distanze previste dalle tre partenze. Un grazie anche a tutti i volontari dell’Atletica Cesano Maderno che, ancora una volta, sono riusciti ad “emozionare” tutti anche attraverso il suggestivo passaggio in nottur-na nel Parco Borromeo illuminato ad hoc per l’occasione”.

Novità di quest’anno è stato anche il passaggio all’interno della bellissima Sala dell’Aurora di Palazzo Borromeo, che collega il parco da cui provenivano gli atleti e l’arrivo, passaggio resosi necessario a causa dei lavori di restauro che interessano l’ala sud del sito monumentale Cesanese.

800 circa gli atleti complessivamente al via nelle tre competizioni: la prima partita alle 20,30 esatte su una lunghezza di 800 mt circa ha coinvolto un centinaio di ragazzi e ragazze delle scuole di Cesano Maderno per la prima edizione del memorial Luigi Pel-liccioli, che è stato assegnato a Mirko Santambrogio con il tempo di 00:02:12

Alle 21,00 esatte lo sparo dello starter e il sindaco della città di Cesano Maderno, Gigi Ponti, hanno fatto partire la gara competitiva di 10 km, due giri sul circuito Cesanese che sono stati percorsi dal primo classificato Rabai Halim della società U.S. Milanese, in 00:32:38, tra le migliori prestazioni delle sette edizioni della Corrincesano. Secondo è arrivato Mattia Paolo Parravicini della A.S. Canturina San Marco in 00:33:04. Terzo all’arrivo Jacopo Caracci dei Road Runners Milano con il tempo di 00:33:13. Prima classificata femminile Daniela Gilardi della S.E.V. Valmadrera, che ha preceduto le al-tre 97 atlete donne con il tempo di tutto rispetto di 00:39:31

A seguire i circa 200 atleti che hanno compiuto un solo giro di 5 km nella gara non competitiva che hanno così chiuso una manifestazione che ha fatto vivere una grande atmosfera di sport alla città e al numerosissimo pubblico presente nel Village di Piazza Esedra allestito per l’occasione e lungo il percorso.
La società più numerosa è stata la Euroatletica di Paderno Dugnano che si è presenta-ta con 58 atleti e sono stati distribuiti complessivamente oltre 1000 pacchi gara.
ad atleti.
Alla prossima edizione del 2015!

Comments are closed.